Organizzare un matrimonio in stile shabby chic

July 7, 2014

Una nostra lettrice ci ha chiesto dei consigli per organizzare al meglio il suo matrimonio shabby chic, ed eccomi qui, la vostra wedding planner, Floriana Licciardi, è pronta a darvi alcune dritte. Iniziamo col fare chiarezza, cosa si intende per matrimonio “shabby chic”?

 

La parola shabby tradotta dall’  inglese significa: trasandato, malandato, vissuto… No, niente paura, questo non significa che il vostro matrimonio sarà così, anzi, tutto sarà ricercato, curato e nulla verrà lasciato al caso. 

 

Lo shabby chic nasce come uno stile di arredamento, recupero di vecchi oggetti a cui, dopo un sapiente restauro, rimane quel delizioso e inconfondibile aspetto di vissuto. 

Non si parla solo di vintage, ma anche di romantico e soprattutto ecologico, dal gusto un po’ retrò e molto di tendenza.

 

Ma entriamo nei dettagli del nostro matrimonio stile shabby.

 

 

LA SPOSA

Per quanto riguarda il vestito optate per tessuti leggiadri, tonalità bianco e avorio con piccole rifiniture in pizzo dal sapore degli anni ’50.

La cosa più giusta sarebbe quella di utilizzare l’abito della mamma o della nonna, magari risistemato e riadattato alla vostra persona.Come accessorio al posto del classico velo utilizzate una splendida veletta, orecchini di famiglia e un make-up leggero dalle tonalità rosa antico.

 

Come acconciatura un semi raccolto – finto trasandato – o una splendida treccia sono ideali per una matrimonio in stile shabby. Il segreto è rivolgersi ad un bravo hair stylist che preparerà i vostri capelli per poi scomporli con le mani, estraendo ciocca dopo ciocca rispettando le proporzioni giuste per il vostro viso. Un look finto trasandato ma molto chic!

 

 

Le mani saranno le protagoniste degli scatti fotografici insieme alle fedi, simbolo del vostro eterno amore, quindi non trascuratele. Potete optare per la classica french, semplice e sempre di moda.

Se invece desiderate uno stile più delicato e naturale applicate prima uno smalto dalla nuance bianca e poi il rosa pastello che attenuerà il contrasto. Splendido anche il color lavanda, moderno, elegante e molto romantico.

 

LO SPOSO

Per l’abito dello sposo, naturalmente, niente abiti lucidi e tessuti eleganti, in questo caso lo sposo andrà benissimo con un abito di lino o di lana in base alla stagione, il gusto deve essere retrò, la cravatta deve essere evidente rispetto al vestito e i colori perfetti sono quelli un po’ polverosi, quindi si alle tonalità del grigio, del beige, del verde, del marrone e del bordeax.

Una barba lunga, le bretelle e un basco potrebbero essere gli accessori giusti per questo stile. 

 

LA LOCATION

Spesso le future spose mi chiedono quale sia la location giusta per questo stile, la realtà e che qualsiasi location potrebbe essere “giusta”, ma noi, naturalmente, cerchiamo quella perfetta!!

Per lo stile shabby chic la location perfetta deve avere il verde, un bellissimo parco con alberi secolari, un vigneto e naturalmente un lungo viale alberato.

Il luogo dove allestire il ricevimento, con tavoli, lanterne, tableau de mariage e confettata è il giardino. La natura è semplicemente la cornice perfetta per questo stile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparate comunque un piano B da attuare in caso di pioggia. Potreste scegliere di allestire un grande gazebo fatto di teli e bandierine con cristalli e fiori che cadono dal soffitto, oppure una villa antica o un casale, un agriturismo o una cascina sono le soluzioni che fanno al caso nostro!

 

LA BOMBONIERA

La bomboniera ideale sarà  una piccola boccettina di essenza preziosa, oppure sacchettini di lavanda profumata o ancora splendide piantine aromatiche: il tutto confezionato in un pack fatto di pizzo e centrini.

 

 

LE DECORAZIONILe decorazioni dovrete crearle voi giocando e dosando con buon gusto gli elementi tipici di questo matrimonio: fiori, materiali naturali come il legno, oggetti vintage e tessuti dai colori pastello.

 

 

Gli oggetti che riempiranno la vostra location dovranno avere un sapore un po’ retrò e un po’ romantico, che caratterizzerà anche gli addobbi e le decorazioni.

Ad esempio soffuse candele e lanterne in ferro battuto, voliere che richiamano abitazioni campestri, valigie, ghirlande e brocche con fiori di campo, piatti di porcellana magari dipinti a mano, cuscini, pizzo e centrini ricamati all’uncinetto.

E ancora alzatine di vetro, teiere dipinte a mano, decorazioni in ferro battuto, biciclette d’altri tempi e antiche spille con cammeo.

 

BUFFET
Oltre al classico pranzo, o cena, del ricevimento non dimenticate di allestire un tavolo buffet con valanghe di leccornie. Non devono assolutamente mancare.

Via libera quindi a marshmallows, biscotti fatti in casa, cupcakes colorati e tante varietà di confetti.

 

 

 

I FIORI
Saranno l’ingrediente fondamentale da mettere tra i capelli, per ornare la location e l’altare e naturalmente per il bouquet.

Un bel mazzo di fiori di campo potrebbe essere la soluzione giusta, legato da un nastro di pizzo.

 

Questi sono gli ingredienti giusti per un matrimonio in perfetto stile shabby chic. 

Non vi resta che fantasticare sui dettagli e sugli oggetti da scovare nei mercatini vintage o nella soffitta di nonne e zie.

È importante mettersi subito alla ricerca per creare l’atmosfera giusta e vivere il giorno più bello della vostra vita, se lo desiderate, in un magico e romantico mondo shabby.

 

Con Affetto

Flò

 

Please reload

Recent Posts

February 22, 2017

Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
Flò Dp
Wedding Planner
Via Camisano, 90
Cesena (FC) 47521
+39.340.5584869
P.IVA 03802590400
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now